Maria Cristina Cucchi

Maria Cristina Cucchi

chirurgo generale, senologo

Bologna

Chirurgo Senologo dedicato alla cura della patologia mammaria, principalmente dei tumori al seno, applicando tecniche oncoplastiche che coniugano la sicurezza oncologica chirurgica al buon risultato estetico... per saperne di più

Direttore U.O. Chirurgia Senologica Ospedale Bellaria Bologna

Direttore U.O. Chirurgia Senologica Ospedale Bellaria Bologna

    • Via Altura, 3 Padiglione D 2 piano Amb.1
    • 40136 Bologna, BO
  • Mostra numero

  • Mostra numero

Scegli l'orario più opportuno e prenota un appuntamento!

{0}{1}

Recensioni dei pazienti

Specializzazioni & Patologie curate

Specializzazioni

  • Senologia
  • Chirurgia Generale
  • Ecografia

Patologie curate

  • Neoplasie della mammella
  • carcinoma mammella
  • tumore mammella eredo-familiare
  • secrezione mammella
  • nodulo mammella
  • Altro

Prezzi

  • Visita senologica di prevenzione

    200 €
  • visita senologica

    200 €
  • Visita senologica di controllo (entro 8 mesi)

    150 €
  • Medicazione senologica

    50 €
  • Consulto senologico per valutazione documentazione clinica

    200 €
  • Prelievo di secrezione mammella per esame citologico

    Da 150 €
  • Altro

Su di me

placeholder

Chirurgo Senologo dedicato alla cura della patologia mammaria, principalmente dei tumori al seno, applicando tecniche oncoplastiche che coniugano la sicurezza oncologica chirurgica al buon risultato estetico e funzionale.

La visita senologica chirurgica è indicata per le donne che hanno avuto una diagnosi di una patologia benigna o maligna mammaria e necessitano di una valutazione chirurgica specialistica e di una presa in carico per le cure oncologiche-chirurgiche.
La visita senologica di prevenzione è una prestazione clinica che può essere affiancata alla mammografia e/o ecografia mammaria di prevenzione eseguita da Radiologi senologi, nell’ambito della prevenzione e diagnosi precoce.
E’ la scelta di un percorso personalizzato che va ad analizzare i segni e i sintomi, il singolare rischio oncologico mammario , non solo in ambito eredo-familiare ma anche sulla base degli stili di vita, dello stato nutrizionale, dell’eventuale scelta di terapie ormonali. E’ la possibilità quindi di una prevenzione più personalizzata, di un controllo più intensivo quando necessario nonchè la possibilità di condividere cambiamenti di stile e alimentazione finalizzati alla riduzione del rischio.
La visita senologica è sempre supportata da una valutazione ecografica.
Dalla prevenzione primaria (riduzione del rischio), alla prevenzione secondaria (diagnosi precoce), fino alla prevenzione terziaria che è rivolta a tutte le donne che hanno già avuto l’esperienza di una patologia neoplastica mammaria e che necessitano di accurati controlli per riconoscere precocemente una eventuale ricaduta di malattia.
Il controllo senologico è riservato alle donne che necessitano di una rivalutazione entro 6-8 mesi.
Il consulto per valutazione documentazione clinica o “second opinion” ha lo scopo di avere un secondo confronto clinico in merito ad un percorso terapeutico che si deve affrontare o che si sta già svolgendo in altra sede senologica.
Il prelievo citologico di secreto mammario è la possibilità di analizzare il liquido che a volte fuoriesce dal capezzolo e che può essere un precoce sintomo di una patologia mammaria.

PRESTAZIONI CHE ESEGUO DOPO VALUTAZIONE CLINICO-ECOGRAFICA MAMMARIA
-Ago aspirato eco guidato mammella
-Ago biopsia eco guidata mammella

BREVE CURRICULUM
Nata a Reggio Emilia il 20 Dicembre 1959.
Nell’ambito dell’USL di Bologna ha contribuito all’istituzione dell’ Unità Operativa di Chirurgia Senologica che dalla sua nascita (anno 2007) dirige con una equipe di dirigenti chirurghi senologi e medici specializzandi.
Ha contribuito all’istituzione di un percorso multidisciplinare diagnostico terapeutico per la cura del tumore al seno presso la USL di Bologna dal 2000 che trova oggi un riconoscimento in ambito Regionale come Centro di Senologia ed in ambito Europeo come Breast Unit Eusoma.
Definisce il piano di cura di ogni donna con tumore al seno in ambito multidisciplinare sulla base delle evidenze diagnostiche e nel rispetto delle Linee guida condivise in ambito Nazionale ed Internazionale.
Svolge l’attività chirurgica senologica in ambito istituzionale presso l’Ospedale Bellaria dove dirige l’U.O. di Chirurgia Senologica. In questo contesto vengono annualmente eseguiti più di 1000 interventi senologici l’anno, rappresentando il Centro di Senologia con la maggiore casistica chirurgica oncologica della Regione Emilia Romagna da molti anni.
Esegue gli interventi in regime libero professionale intramoenia presso il Reparto dedicato all’Ospedale Maggiore di Bologna e come prestazione occasionale presso Casa di Cura Villa Toniolo di Bologna.
Le tecniche che utilizza consentono di coniugare risultato chirurgico oncologico ed estetico.
Dalla chirurgia oncoplastica conservativa che ha acquisito già dall’anno 2000 grazie ad uno stage svolto presso Interdisciplinary Breast Center di Dusseldorf, alla mastectomia conservativa con ricostruzione immediata perfezionata nel 2013 come Visiting Professor presso il Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York che esegue in collaborazione con il chirurgo plastico.
Esegue tutti gli interventi di chirurgia senologica: chirurgia delle microcalcificazioni patologiche, chirurgia ecoguidata per le lesioni non palpabili, chirurgia conservativa con radioterapia intraoperatoria in casi selezionati, chirurgia dopo chemioterapia neoadiuvante, chirurgia conservativa con rimodellamento ghiandolare, chirurgia di riduzione del rischio e del tumore mammario eredo-familiare.
Ha istituito il Counselling chirurgico dedicato alle donne con mutazione genetica Brca1-2 per una eventuale scelta consapevole di una chirurgia di riduzione del rischio (mastectomia profilattica).
Esegue annualmente circa 400 interventi chirurgici senologici come 1° operatore.
Socio della Società Europea di Chirurgia Oncologica ESSO, Società Italiana di Chirurgia Oncologica SICO di cui è componente dell’Oncoteam breast cancer, Società Italiana chirurghi ospedalieri italiani ACOI di cui è Faculty nella Scuola nazionale di Chirurgia senologica dal 2008, Società italiana di chirurghi senologi ANISC e Senonetwork, , Membership EUSOMA European Society of Breast cancer Specialits , socio del Collegio italiano dei chirurghi e dei Senologi, componente del Direttivo della Società di Chirurgia di day surgery SICADS.
Collabora con le Associazioni femminili di donne operate al seno, ha realizzato numerose pubblicazioni e contribuito con Relazioni a numerosi Congressi Nazionali ed Internazionali, ha organizzato Congressi nazionali, Corsi di chirurgia senologica, eventi rivolti alla popolazione femminile sul tema del tumore al seno.

Formazione

  • Laurea in Medicina e Chirurgia. Universitá degli studi di Bologna

  • Specializzazione in Chirurgia Generale. Università degli studi di Bologna

  • Specializzazione in Chirurgia Laparoscopica Univeristà di Strasburgo

Competenze linguistiche

  • Inglese

  • Francese

Tirocinio

  • Stage presso Interdisciplinary Breast Center Dusseldorf

  • Visiting Professor Memorial Sloan Kettering Cancer Center New York

  • Visiting Professor IEO Istituto Europeo Oncologico Milano